Outfit: grey and beige for the first sunny days

Da quanto tempo non mi mostravo su queste pagine web? A parte le comparsate agli eventi si intende. Beh la risposta è: moltissimo! Come ormai avrete notato tutti la linee editoriale di MOMA è stata del tutto stravolta negli ultimi mesi, sempre più magazine, sempre meno blog.  Sempre meno io, non come penna, ma come persona e fisicità. Una scelta non semplice, staccarsi dalla propria immagine dopo 4 anni, anche se questo spazio non è mai stato dedicato in modo preminente ai cosiddetti outfit, una scelta ponderata dovuta al fatto che ho deciso che da ora in poi lo farò solo ed esclusivamente quando qualcosa mi piace davvero, quando desidero collaborare con dei brand che mi ispirano novità, freschezza e voglia di mettermi in gioco. Non voglio mai più sentirmi costretta.

Ecco perché ieri ero ispirata per farmi scattare queste foto dalla santa Eleonora, perché mi sentivo davvero bene: la primavera ormai è alle porte, sto per compiere 28 anni (e su questo calerei un velo pietoso), ho deciso che non metterò più i cappotti pesanti che mi hanno accompagnata durante l’inverno, ho voglia di andare in giro senza calze, di abbassare i finestrini della macchina, di fare una biciclettata e di sedermi in un prato pieno di margherite, magari con un bel gelato in mano. Molto più concretamente, nella vita da ufficio di tutti i giorni, questi desideri si concretizzano in colori più chiari che prendono pian piano il posto di nero e marrone, di qualche sorriso furbetto e di una collana che brilla sotto i raggi del sole.

Un outfit semplice, non costruito, che mi rispecchia perché io davvero ieri ci sono andata in giro tutto il giorno (due viaggi di 50 minuti in metropolitana compresi). Nel mio non essere una vera fashion blogger voglio metterci questo, rappresentare non il sogno, che è pur sempre bello ma è irreale, bensì la comodità e concretezza di tutti i giorni.

Mi vedrete indossare dei semplici pantaloni neri taglio tailleur di H&M abbinati a scarpe basse brogue di Lolita Milano. I tre pezzi forti sono costituiti dal leggero soprabito color block beige e grigio del brand spagnolo COMPAÑIA FANTASTICA, un colpo di fulmine (come sempre io con la Spagna mi trovo in sintonia) di cui vi parlerò ancora nei prossimi mesi. La borsa, sempre giocata sul color block del brand amico di sempre Fossil e, infine, una splendida collana di Ottaviani Bijoux, un’altra delle piacevoli scoperte degli ultimi mesi.

ok1

ok3

ok4

ok5

ok6

ok7

ok8

ok9

ok10

I was wearing:

H&M pants, Lolita Milano Shoes, Compania Fantastica parka, Ottaviani Bijoux necklace, Fossil bag, HypeGlass Sunglasses, Ottaviani Watch.

Alessandra Pepe

Alessandra Pepe

Blogger, web editor & social media specialist milanese. Moda e musica le due passioni più grandi che convivono serenamente con una schizofrenia di interessi che va dai viaggi, al beauty, passando per letteratura, arte e design. Fondatrice di momastyle.com, sfacciatamente ironica, moderatamente cinica.

Rispondi