Handmade Invaders: quando l’handmade si fa viral!

Oggi voglio parlarvi di 9 donne speciali. 9 creative che hanno unito le loro forze e le loro menti (talvolta un po’ matte, ma questo è il bello nonché uno dei motivi per cui le apprezzo tutte dalla prima all’ultima con uguale intensità!), per dar vita ad un’iniziativa unica nel suo genere nel mondo dell’Handmade.
Da qualche giorno osservavo su facebook la pubblicazione a catena di strani banner di questo genere…
Handmade Invaders: quando l'handmade si fa viral!
…e questi giusto per mostrarvi alcuni di quelli comparsi misteriosamente nella mia bacheca di Facebook e, sono sicura in quella di molte altre amiche, blogger e non, amanti dell’handmade! Incuriosita mi sono ripromessa di indagare, nonostante questa settimana sia stata delirante e distruttiva per quantità di lavoro e stanchezza, e così, alla fine, sono riuscita a scoprire qualcosa solo al momento della rivelazione finale!
HI sta per Handmade Invaders e dietro questa sigla si celano, come vi dicevo inizialmente, 9 creative, 9 donne dalle abilissime manine e dalla fervida fantasia, immaginazione e bravura! Chi sono e perché si sono riunite in questa sorta di sabbah alieno dedicato alle autoproduzioni? Lascio parlare il loro comunicato a “blog unificati” e poi procedo nel presentarvele meglio:
Due cose ci accomunano. La prima? Ci piace l’handmade. Ci crediamo, ci investiamo tempo, per noi è una valvola di sfogo importante dalla quotidianità. (…)
E la seconda? Blomming. Un prodotto italiano, un progetto che ci convince e che speriamo di veder crescere insieme a noi.

Perchè unirci? Il gruppo nasce con l’intento di auto promozione reciproca. Sfogliando la sezione foto troverete i nostri lavori handmade (…) Trovate qualcosa che vi piace? Ottimo! Nulla di più semplice: sotto ad ogni foto troverete un link, cliccate e verrete reindirizzati alla relativa inserzione su Blomming dell’oggetto dei vostri desideri.

Ho sottolineato in grassetto i concetti che amo maggiormente di questa iniziativa e soprattutto c’è un particolare sotteso che mi riscalda questa fredda giornata d’autunno: per una volta niente gelosie, niente competizione, niente confronti di vendite, ma aiuto reciproco tra persone (e donne per giunta, come  si dice sempre? che le donne non sono collaborative?) che hanno uno scopo finale comune, quello di far conoscere al mondo la loro abilità e di far felice i clienti con le loro creazioni! Di oggetti tra cui scegliere ce ne sono per tutti i gusti vista la varietà delle creative e delle proposte:
La carta, nelle sue mani, assume forme e dimensioni nuove. E’ in continuo divenire, come lei.
Handmade Invaders: quando l'handmade si fa viral!
Si definisce creativamente instabile e ha ragione.
Crea bijoux in wire wrapping.
Handmade Invaders: quando l'handmade si fa viral!
E’ dolce e passionale come le sue creature.
Il fimo è la sua arma di seduzione.
Handmade Invaders: quando l'handmade si fa viral!
Incanta con i suoi gioielli vintage inspired.
I fiori il suo marchio di fabbrica.
Ammalia con le sue immagini intense, di visi e personaggi irreali.
Crea magie con la grafica.
Handmade Invaders: quando l'handmade si fa viral!
Versatile nella creatività e nella vita, ci accompagna coi suoi personaggi in mondi sempre nuovi.
Ama il fimo per le innumerevoli possibilità che offre.
Handmade Invaders: quando l'handmade si fa viral!
Creativa irruenta, donna attiva, lingua lunga e tagliente al punto giusto. O la ami o la odi.
Crea bijoux ricchi di particolari, opulenti al punto giusto.
Handmade Invaders: quando l'handmade si fa viral!
Instancabile creatrice di borse, complementi di arredamento ed accessori ispirati agli anni Ruggenti. Si definisce “metà giurista e metà pasticcera. Ma soprattutto bionda”.
Quindi la capiamo e ci comportiamo di conseguenza.
E’ l’energia fatta persona. Versatile, ingegnosa, instancabile, crea di tutto.
E’ una grafica pubblicitaria e tutto quello che vedete l’ha creato lei. (Il logo, i banner grafici, la locandina…)
Ho rispettato le descrizioni date di se stesse da ogni creativa ma ho voluto aggiungere per ognuna di loro un’immagine rappresentativa delle loro collezioni. Ne potete trovare molte altre con il link diretto allo shopping su Blomming nella pagina Facebook Handmade Invaders, diventate fan e troverete raggruppate moltissime fotografie di oggetti artigianali suddivisi per categorie: uno shopping intelligente e tantissime idee regalo per il Natale che si avvicina.
Molte di loro le conosco da tempo e hanno già partecipato alla mia rubrica Handmade For Future, rubrica che, lo ricordo a tutte le creative, non vede l’ora di accogliervi come ospite e sta già preparando una special edition dedicata ai regali di Natale, le altre sono delle piacevoli scoperte che non vedo l’ora di approfondire!
Che dire infine? Un’iniziativa di viral marketing creata ad hoc con sicura efficacia e divertissement di chi si è imbattutto in questi giorni nelle Handmade Invaders a cui vanno i miei complimenti per tutto ciò che hanno fatto e che faranno. Inoltre, già che ci sono, vi invito a partecipare al contest che hanno appena creato e che ci vuole tutti trasformati in…alieni. ALIEN INSIDE è il titolo eloquente, e allora, con un’immagine, una fotografia, un outfit particolare, insomma con tutta la fantasia che avete in corpo portate alla luce l’ET che vive in ognuno di voi e…telefonate casa, cioè volevo dire, inviate la vostra fotografia allo staff e concorrete alla vittoria di ricchi premi firmati dalle 9 creative più alien del web!
Alessandra Pepe

Alessandra Pepe

Blogger, web editor & social media specialist milanese. Moda e musica le due passioni più grandi che convivono serenamente con una schizofrenia di interessi che va dai viaggi, al beauty, passando per letteratura, arte e design. Fondatrice di momastyle.com, sfacciatamente ironica, moderatamente cinica.