Capodanno ed Epifania: il divertimento continua per #nataleatorino

Ora posso dirvelo, il mio articolo sugli orsetti di peluche è stato particolarmente apprezzato dagli internauti e non solo e dunque la mia già splendida avventura con #nataleatorino vissuta nel weekend del 1-2 dicembre non si ferma e tornerò in città per l’Epifania il 5 e 6 gennaio. Purtroppo l’Epifania “tutte le feste si porta via” e dunque con tanta felicità ma anche con un velo di tristezza, sono felice di poterci essere per godere appieno della conclusione di questo mese speciale vissuto, un po’ di persona, un po’ indirettamente a Milano, del “Natale con i fiocchi” torinese organizzato dal Comune, dall’Assessorato alla cultura della città, dall’Ente del Turismo e ovviamente dalla vulcanica Antonella di TheKitchenOfFashion e dal suo prezioso staff.

manifesto Un mondo di emozioniMi faccio dunque portavoce di quello che succederà domani in città in occasione del tanto atteso Capodanno: tutti speriamo in un 2013 di ripresa, in tutti i sensi, e tutti ci stiamo preparando a festeggiarlo degnamente, con qualche aspettativa più del solito. A Torino il fulcro del divertimento sarà Piazza San Carlo con un’emozionante festa di immagini e musica.

Alle 22,30 una parata per le vie del centro dell’imponente Bagad d’Ergué-Armel – fanfara bretone – con cornamuse, bombarde e percussioni trascinerà il pubblico verso il cuore della serata. Il parigino Dj Click “scalderà” la piazza per lo spettacolo ‘Un mondo di emozioni’: i palazzi dello storico salotto cittadino accoglieranno la più grande proiezione mai realizzata prima: un videomapping 3D sui palazzi – oltre 200 metri, più di 100 persone tra tecnici e artisti, 14 proiettori da 30mila ansi lumen – e suggestive esibizioni live integrate in un format originale.

Le pareti esterne degli edifici diventeranno schermi per immagini 3D videomappate che, sincronizzate con l’azione scenica,  racconteranno la storia di Torino dal dopoguerra fino ai giorni nostri con una coda (breve sitcom) sulla Torino che verrà. Trenta minuti in cui tecnologia e creatività si fondono e le immagini, avanzando, una dopo l’altra, avvolgeranno gli spettatori in un’atmosfera indimenticabile. Personaggi e scene della vita cittadina si animeranno sulle facciate della piazza tra finestre e balconi, adattandosi alle forme dei palazzi, in un dialogo continuo tra elementi architettonici e immagini in 3D.

Dopo lo show il tradizionale count-down proietterà tutti i presenti nel 2013 e la musica andrà avanti fino a tardi, naturalmente senza dimenticare che lo scoccare della mezzanotte significa anche l’apertura ufficiale dell’anno di gemellaggio di Torino con la Francia: tutta la piazza sarà simbolicamente decorata anche con bandiere francesi!

PROIEZIONE MOLE

Alla Befana invece si ballerà, si avete letto bene. Lontana l’immagine della vecchietta arcigna che distribuisce carbone ai bambini meno buoni, il 6 gennaio sarà l’ennesima occasione di festa per ritrovarsi tutti alle ore 17 in Piazza Valdo Fusi, senza dimenticarsi di portare da casa….una scopa! Simbolo della befana per eccellenza, infatti, l’appuntamento sarà animato dalla musica della Vertigo Brass Band: tutti in giro per la città a cavallo di una scopa per raggiungere diretti l’ultimo imperdibile appuntamento, quello con il Cirque du Carillon in Piazza Castello.

L’Epifania è una delle mie feste preferite, la befana mi è sempre stata alquanto simpatica e quando ero piccina mi piaceva l’idea di avere un ultimo giorno di vera festa e relax prima di tornare definitivamente a scuola. Ormai la scuola e l’università sono ricordi passati da tanti anni, ma al lavoro ci si tornerà comunque a ritmo pieno il 7 gennaio e dunque sono entusiasta di avere la possibilità di trascorrere questo weekend torinese, per l’occasione non in compagnia di tante altre blogger come a dicembre, ma di moroso, che mi seguirà per la città e dovrà sopportare i miei tweet e le mie foto su Instagram. Non dimenticatevi di seguire l’hashtag #nataleatorino e per essere informati su tutti gli avvenimenti in città di visitare il blog nataleatorino.blogspot.com e l’account Twitter @nataleatorino.

Vicini o lontani sarà come essere tutti insieme!

befana

Buon Anno a tutti!

Alessandra Pepe

Alessandra Pepe

Blogger, web editor & social media specialist milanese. Moda e musica le due passioni più grandi che convivono serenamente con una schizofrenia di interessi che va dai viaggi, al beauty, passando per letteratura, arte e design. Fondatrice di momastyle.com, sfacciatamente ironica, moderatamente cinica.