Ricette natalizie della tradizione: le più facili da realizzare

Il Natale è sempre più vicino e fervono nelle famiglie i preparativi per il tanto agognato pranzo (o cena della Vigilia, a seconda della località di provenienza). E’ questa un’occasione in cui si ama rispolverare le ricette della tradizione, affiancandole magari a qualche novità culinaria con cui stupire ospiti e commensali. Le ricette natalizie tradizionali sono, come potete ben immaginare, innumerevoli e diverse da regione a regione, e si distinguono per complessità e tempi di preparazione.

Tavola Natale DIY

Antipasti natalizi sfiziosi e creativi

Provo per un attimo ad immedesimarmi nella mamma lavoratrice, con marito, figli e mille impegni da fronteggiare durante la settimana. Immaginate poi in questo periodo come sarà presa girovagando nei vari centri commerciali del globo alla folle ricerca di regali natalizi. Il tempo (e aggiungerei la voglia) di stare ai fornelli credo siano ben pochi ma ovviamente non si vuole, e non si può’, rinunciare alla tradizione.  Quindi urge trovare ricette natalizie facili e veloci da realizzare per costruire un menu tradizionale da proporre ai propri ospiti.

Ho fatto una rapida ricerca e ho selezionato per voi alcune tra le ricette più semplici per un menu alla portata di tutti. Preannuncio di aver ragionato da “single-che-vive-lontano-da-casa” e da “non-molto-esperta-in -cucina”, quindi sarà davvero alla portata di tutti!

Antipasti

Antipasto all’italiana: salumi e formaggi accompagnati da miele e qualche confettura per rendere il tutto un po’ ricercato. Direi facilissimo e velocissimo, bisogna solo andare al supermercato ed impiattare.

Insalata russa: piace quasi a tutti, più genuina se fatta in casa e molto semplice da realizzare. Tempo medio di preparazione: 30 minuti. Qui la ricetta di Giallo Zafferano. Qui invece trovate una ricetta adatta anche ai bambini.

Cestini fantasia: per stupire gli ospiti con qualche creazione fatta in casa. Solitamente a base di pasta sfoglia, pasta brisée oppure serviti in piccoli bicchierini adatti al finger-food. Qui trovate alcune ricette golose di Galbani. Io vi suggerisco una a base di pesce, le Tortellette salmone e stracchino, e una base di formaggio, le Tortellette formaggio e nociTempi medi di preparazione: 35-40 minuti. 

Torretta di verdure: un’idea originale di Chef Silvia (che non sono io, ahimè). Molto facile da preparare ma con un tempo di preparazione di poco più di un’ora. Qui la ricetta completa.

Primo

Cannelloni ricotta e spinaci: sostanziosi ma non troppo, lo ritengo un piatto delicato, simpatico e non troppo laborioso. La pasta per i cannelloni si può preparare in casa oppure si possono acquistare già fatti. Tempo di preparazione: poco più di 60 minuti. Qui la ricetta comprensiva anche della preparazione della pesta.

Cappelletti in brodo: tradizionalissimo. Meglio se fatti in casa ma ovviamente vanno benissimo anche quelli comprati. Tempo medio di preparazione e cottura: 90 minuti. Trovi qui la video ricetta per i più volenterosi che desiderano fare tutto da se.

Cannelloni ricotta e spinici home made

Secondo

Arrosto con patate al forno: alternativa al più tradizionale tacchino ripieno che richiede più lavorazione. Facile da preparare con un tempo medio di preparazione e cottura di circa 80 minuti. Alice tv propone una versione delicata alla panna. Qui la ricetta dell’arrosto e qui quella per le patate al forno.

Vitello tonnato: classicissimo e facilissimo da preparare. Occorrono pochi ingredienti e un buon robot da cucina per la preparazione della salsa tonnata. Per i meno volenterosi e se proprio non avete tempo la salsa si trova già pronta al supermercato. Qui la ricetta di Giallo Zafferano.

Dolce

In aggiunta ai classici pandoro e panettone, vi suggerisco la buonissima e tradizionale crema al mascarpone, facilissima e rapidissima da preparare.  A prova di bimbo! Inoltre per  alleggerire stomaco e coscienza (e non dite che non vi sentite in colpa per tutto quello che avete mangiato!), chiuderei con un sorbetto alla mela.

Brownies natalizi cioccolato e fragole

Dunque, non mi resta che augurare un Buon Natale a tutti voi e…. buon appetito!